Benessere...

SALUTE E BENESSERE …

 

 

Percorso: ANSA > Salute e Benessere <

Rischiano di tornare malattie ‘dimenticate’

 

Dalla polio all’epatite e difterite. L’esperto: ‘Cresce il rifiuto a vaccinare i bimbi’

 

  612e951263b35d0bb136c06a729501ea_326939

Dalla poliomelite alla difterite e l’epatite B: sono le malattie dell’infanzia oggi

quasi ‘dimenticate’ in Europa per i ridotti casi registrati grazie agli effetti dei

programmi di vacinazione, ma che potrebbero riemergere se vi sarà un

allentamento degli standard di immunizzazione della popolazione.

A paventare questo rischio è Markus Rose, esperto di vaccinazioni all’ospedale

pediatrico J.W.Goethe dell’università di Francoforte.

In Europa oggi, ha spiegato Rose, in occasione dell’incontro internazionale

‘Innovation in Immunisation’ organizzata a Lione dall’azienda farmaceutica

Sanofi Pasteur Msd – raramente si entra in contatto con le malattie prevenibili

grazie ai vaccini, proprio perchè la maggioranza della popolazione è vaccinata.

Le persone vedono quindi solo gli eventuali effetti collaterali delle vaccinazioni

e ciò porta ad una minore accettazione dei piani di immunizzazione per i figli”.

Ma è in questo modo, ha avvertito l’esperto, che si da alle infezioni l’opportunità

di riemergere”.

3 pensieri riguardo “SALUTE E BENESSERE …

  1. Penso anche io Silviotta sai quante malattie eran scomparse e adesso ritornano a farsi vedere!? Poi ne arriveranno anche di nuove da fuori, mica ne han colpa ma ci son posti dove han malattie che fra le altre cose non credevamo neanche esistessero … ho un’amica che era alle elementari con me che si deve portar in giro la polio non le fecero la vaccinazione i suoi non era obbligatoria dove abitava lei o almeno non ci badavan tanto e ora poveretta mi fa pena che ormai ha la mia età e tutta la vita sua mmmm meglio lascio perdere mi metterei a piangere!!!

  2. Sono anche io d’accordo nel fare le vaccinazioni, sono utili e decisive nella lotta contro tantr malattie.
    Purtroppo capita sempre, e viene messo in conto, un caso su decine di migliaia, che comporta delle complicazioni… ma senza dubbio, pur rispettando il dolore di chi subisce tale evenienza, i vantaggi sui danni che avrebbero provocato le malattie, sono enormi.
    Buona domenica, con amicizia, Vito

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...